Michele Affidato e i diademi di Czestochowa al TG1 nella rubrica “La via del cuore”

Nel “TG1 Dialogo”, nella rubrica denominata “La via del cuore”, in un servizio curato dal capo redattore del Tg1, Piero Damosso,  è stato ampio risalto al prestigioso incarico affidato al maestro orafo crotonese Michele Affidato, per la realizzazione dei diademi della Madonna di Czestochowa in occasione del 300esimo anniversario dalla prima incoronazione della Vergine polacca con diademi donati da papa Clemente XI° e trafugati al santuario di Jasna Gora nel 1909.

Il maestro crotonese è stato l’anello di congiunzione per lo storico gemellaggio tra il santuario polacco e quello della Madonna di Capocolonna, celebrato lo scorso maggio nella città di Crotone per poi proseguire con l’incoronazione avvenuta a Czestochowa il 27 luglio scorso.

“L’opera di Affidato, che è di Crotone – ha detto Damosso nel suo servizio – è il frutto di un’amicizia che si è costruita nel tempo tra Czestochowa e la Calabria e in particolare con la Madonna di Capocolonna. Una via del cuore che può rafforzare l’integrazione e la solidarietà europea e aprire le porte dell’accoglienza anche in Polonia a profughi e migranti”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi