Tributo a Pino Daniele: domani al Politeama di Catanzaro

Si preannuncia una serata di grandi emozioni per domani, 2 dicembre, al Politeama (sipario ore 20.30). “Insuperabili. Yes I Know”, è lo straordinario evento in programma nel teatro catanzarese con i grandi musicisti che hanno diviso la loro carriera artistica con Pino Daniele che saranno, per una sera, riuniti sul palco per una indimenticabile serata in cui la musica e la poesia dello scomparso bluesman napoletano si sposeranno con la solidarietà dedicata ai ragazzi degli “Insuperabili”.

Da Tony Esposito a Joe Amoruso, da Antonio Onorato fino ai Neri per Caso e poi ancora Alessandro La Corte, Alfonso e Sandro Deidda, Aldo Vigorito, Gino Del Prete, Gerardo Palumbo ed i vocalist Michele Simonelli e Lino Pariota animeranno una serata che, presentata dalla conduttrice radiofonica Valeria Saggese, promette di essere un evento unico nel suo genere.

Durante lo show, infatti, non mancheranno anche contributi filmati, alcuni inediti, sulla vita di Pino Daniele che accompagneranno le splendide melodie del cantante napoletano, riarrangiate per l’occasione da parte di chi, quelle melodie, le ha viste nascere e prendere corpo.

Il tutto verrà poi mixato con gli ulteriori contributi dei tanti campioni dello sport che hanno deciso di raccogliere la sfida solidale degli “Insuperabili”. Da Diego Armando Maradona a Marcello Lippi, passando per Giorgio Chiellini, tanti saranno i testimonial che, tramite dei video dedicati, affiancheranno il loro nome alla raccolta fondi che è poi il motivo dominante dell’intera serata.

L’intero incasso di un clamoroso sold-out, già conseguito grazie alla straordinaria partecipazione del pubblico catanzarese, sarà infatti devoluto, così come previsto dagli organizzatori Gianluca Squillace e Carlo Diana, proprio alla Onlus che, nata dalla ResetGroup, società di consulenza e marketing sportivo, si occupa del recupero sociale dei ragazzi diversamente abili tramite la pratica dello sport e che ha già aperto 13 sedi in tutta Italia e che, nelle intenzione dei suoi responsabili, mira ad aprire una nuova sede proprio in una città che ha dimostrato tutto il suo spirito solidale (anche grazie alle tante imprese locali che hanno voluto sponsorizzare l’evento ed al Comune che ha offerto il proprio contributo)ed ha saputo complessivamente rispondere presente alla richiesta di aiuto degli “Insuperabili”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi