Semidei: la magia della Calabria in un docufilm indimenticabile

Bronzi di Riace al museo di Reggio Calabria
Bronzi di Riace al museo di Reggio Calabria

Semidei: viaggio cinematografico alla scoperta della magia calabrese nel cinquantesimo anniversario dei Bronzi di Riace, presentato in anteprima al museo archeologico di Reggio Calabria

Il Museo Archeologico di Reggio Calabria è pronto a ospitare, mercoledì 6 dicembre alle 10:30, un evento di risonanza internazionale: la conferenza stampa di presentazione del docufilm “Semidei”, frutto della collaborazione tra Carlo Degli Esposti e Nicola Serra per Palomar Media San. Il progetto è stato realizzato grazie al sostegno finanziario del Dipartimento Istruzione, Formazione e Pari Opportunità della Regione Calabria e della Fondazione Calabria Film Commission. Questa iniziativa si colloca nell’ambito delle celebrazioni dedicate al 50° anniversario del ritrovamento dei celebri Bronzi di Riace, e la pellicola è diretta da Fabio Mollo e Alessandra Cataleta.

La conferenza stampa vedrà la partecipazione di illustri personalità, tra cui la vicepresidente della Giunta regionale, Giusi Princi, il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, il presidente della Film Commission, Anton Giulio Grande, il direttore della Palomar, Antonio Badalamenti, e il direttore ad interim del Museo di Reggio Calabria, Filippo Demma.

Particolare attenzione sarà riservata ai sindaci dei Comuni coinvolti nella produzione del docufilm, tra cui Gioia Tauro, Monasterace, Riace e Roccella Ionica. Questi luoghi hanno fornito lo sfondo suggestivo per le riprese del film, aggiungendo un valore narrativo e visivo alla storia dei Semidei.

“Semidei” ha già fatto il suo debutto in anteprima alla 20esima edizione delle Giornate degli Autori, nella sezione “Notti Veneziane“, durante la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. La pellicola ha anche raggiunto il pubblico internazionale grazie a una proiezione speciale a Nairobi, in Kenya. Nei prossimi mesi, il docufilm sarà presentato in importanti festival in Giappone, a Tokyo, e in Portogallo, a Lisbona, tra altri festival internazionali di rilievo.

“Semidei” non è solo un tributo ai Bronzi di Riace, ma anche un viaggio emozionante attraverso i luoghi che hanno contribuito a plasmare la storia e la cultura di questa affascinante regione. Il film promette di suscitare interesse e ammirazione non solo a livello locale, ma anche tra gli spettatori di tutto il mondo, trasportandoli nella magia e nella bellezza della Calabria.