A Squillace l’evento nazionale: “Buongiorno Ceramica”

0
Buongiorno Ceramica
Buongiorno Ceramica

Sono 40 le città che il 19 e 20 maggio in tutta Italia ospiteranno Buongiorno Ceramica!, una lunga festa della creatività e dell’arte (promossa dall’ AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica con il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati) che avvolgerà di colori, smalti, forme, sculture centri storici, musei, atelier, laboratori, giardini. Unica protagonista in Calabria Squillace!

Sabato 19 e domenica 20 maggio 2018, prenderà corpo a Squillace la manifestazione nazionale “Buongiorno ceramica”, volta a valorizzare le città italiane con produzione di ceramica artistica con marchio certificato. La kermesse, giunta alla sua quarta edizione, vuole far scoprire le migliori eccellenze artistiche e artigianali del Made in Italy e far provare l’esperienza del lavoro a bottega, godere tutta la suggestione della cottura nei forni e nelle fornaci e far vivere il fascino e la magia di assistere allo spettacolo dell’argilla che prende forma sul tornio. Un prezioso patrimonio che deve essere tutelato e mantenuto tramite le nuove generazioni. L’evento si svolgerà in contemporanea in altri 40 comuni italiani.

La città di Squillace è l’unica in Calabria a prendervi parte, grazie alla sua straordinaria produzione artistica dalle radici millenarie. Quest’anno l ‘Amministrazione Comune di Squillace ha accolto positivamente l’istanza dell’Associazione Culturale “Domus Pacis”, presieduta da Paolo Cristofaro, che si è proposta di gestire le due giornate, avvalendosi del supporto dell’Associazione “La Rete” e dell’Associazione “Aggregazioni”.

Il programma è stato stilato dall’Assessore alla Cultura, Giusy Ciciarello, d’accordo con i ceramisti squillacesi e con la “Domus Pacis”.

Sabato 19, in Piazza Duomo, saranno presenti i mercatini della ceramica, dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19. In contemporanea si terranno laboratori di ceramica gratuiti per i bambini e per le scolaresche. Dalle 16 alle 19 i laboratori saranno animati da mascotte Disney. A partire dalle 16:30 la “Tilly Band” animerà le vie del paese, con esibizioni musicali. Per tutto il pomeriggio fino alle 20, avrà luogo, sempre in Piazza Duomo, la fiera dell’artigianato, dell’enogastronomia e dell’antiquariato. La “Domus Pacis” si occuperà dei tour guidati per le vie del paese, alla scoperta delle antiche botteghe e dei bellissimi siti storici squillacesi che, per l’occasione, saranno aperti al pubblico per tutte e due le giornate. Sarà possibile visitare l’antica bottega degli artigiani Conca, il castello normanno, la chiesa gotica di S. Maria della Pietà e la casa di Cassiodoro. In ciascuno dei siti avranno luogo installazioni artistiche e mostre. Nella bottega dei vasai Conca, il Liceo Artistico di Squillace eseguirà dimostrazioni riguardanti la lavorazione della ceramica e una mostra di lavori realizzati dagli studenti. Nelle botteghe dei ceramisti, invece, avranno luogo degustazioni gratuite di prodotti tipici del territorio.

Domenica 20 proseguiranno le dimostrazioni e i laboratori dei ceramisti in Piazza Duomo e le visite per la città. Alle ore 18, presso la Casa delle Culture, si svolgerà il convegno “Dalla terra all’arte: storia e sviluppo della ceramica squillacese” e contemporaneamente sarà possibile visitare l’ esposizione di ceramica contemporanea e la mostra fotografica relativa all’arte ceramica Squillacese.

Le iniziative in programma, in continuo aggiornamento, sono consultabili sul sito di Buongiorno Ceramica e si svolgono in contemporanea nell’arco della due giorni nelle 40 città di antica tradizione ceramica in tutto il territorio nazionale mentre sono in corso rapporti con tanti altri Paesi europei e già hanno confermato la partecipazione Austria, Croazia e Portogallo.

Maggiori informazioni su Squillace sono disponibili sulla pagina Facebook dell’evento “Buongiorno Ceramica Squillace” o visitando il sito www.buongiornoceramica.it