Catanzaro: nonna Maria ha spento cento candeline

La signora Maria Leone, nata a Catanzaro il 9 marzo del 1916, ha raggiunto ieri l’importante traguardo dei cento anni.  Mamma e nonna amatissima è stata festeggiata con una sobria cerimonia presso la propria abitazione alla presenza della  sua unica figlia Teresa, dei suoi nipoti Antonio e Rita, Maria, Giovanna, Rita e Stefano, Simone, Gloria e dal piccolo Andrea Emanuele.

 La nuova centenaria abita  nel centro storico di Catanzaro in uno dei quartieri più antichi come la Grecìa-Vallotta  di cui custodisce ricordi e storia di vita vissuta a cavallo delle due grandi guerre. Dei due conflitti bellici dialoga spesso con chi va a farle visita in considerazione del fatto che ancora oggi mantiene una discreta lucidità e una buona memoria.

A condividere l’affetto di parenti ed amici anche i suoi vicini di casa che, proprio come accadeva un tempo, fanno parte della grande “squadra” che la sostiene quotidianamente.

Per l’occasione è stata celebrata la Santa Messa da Don Diego, parroco della vicina chiesa di San Francesco.

Alla cerimonia, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Catanzaro,  è stato presente il consigliere ed amico di famiglia, Carlo Nistico’.

Tanti auguri alla nonnina anche da parte di tutta la redazione di CalabriaMagnifica.it