Cosenza: arrestato 58enne per violazione sorveglianza speciale

questura Cosenza-min
questura Cosenza

Nel tardo pomeriggio di ieri  29 agosto, personale della Polizia di Stato ha tratto in arresto C.V.L. perché resosi responsabile del reato di cui all’art. 75 D. Lgs nr. 159/2011 Violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Rende.

In particolare, il personale della 5^ Sez della Squadra Mobile notava la presenza di C.V.L.  a bordo di un motociclo, guidato da altro pregiudicato S.M.M., che si aggirava in questo  Corso Telesio.

 Subito si procedeva a fermare il motociclo e C.V.L. veniva  trovato in possesso di sfollagente, nonché di piccolo quantitativo di sostanza stupefacente del tipo Hashish.   Da immediati accertamenti, emergeva  che nei confronti dello stesso era in vigore la suddetta misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nl comune di Rende(CS) . I due soggetti venivano pertanto condotti presso questi uffici e CVL tratto in arresto per il summenzionato reato nonché  deferito per il reato di cui all’art. 4 della L. 110/1975.

Di quanto sopra,  veniva avvisato il P.M. di Turno Dr.ssa D’Andrea Marialuigia che   disponeva  la misura  degli arresti domiciliari  nei confronti di  CVL, mentre  S.M.M. veniva deferito alla competente A.G. per  guida senza patente in quanto mai conseguita.