La denuncia di Luigi Mussari: a Catanzaro l’informazione è torbida e non è uguale per tutti.

Luigi Mussari

L’informazione della mia città è torbida. Iniziando la mia attività con CalabriaMagnifica immaginavo che non sarebbe stata impresa facile, ma non immaginavo che fosse così merdosa.

Solo in una città clientelare come la nostra accadono cose del genere: alcuni enti pubblici omettono di inviare comunicati stampa ad alcune testate oppure per favorire gli amici inviano il comunicato un paio d’ore prima rispetto ad altre testate.

Un modo davvero disonesto di svolgere il proprio lavoro.

L’informazione dovrebbe essere libera e divulgata a tutti nello stesso modo. Poi chi ha più polvere spari. Ma a Catanzaro purtroppo le cose pare non funzionino così.

Quello che io mi domando e dico è: ma i funzionari sono a conoscenza di come operano i propri addetti stampa oppure fanno finta di non vedere?

Equivoco, malinteso, cattiva organizzazione oppure modus operandi?

Lo scopriremo solo vivendo.

Luigi Mussari