Tentata rapina a Catanzaro: individuato e arrestato l’autore del reato

Carabinieri Catanzaro, nuova Procura
Carabinieri Catanzaro, nuova Procura

Il 5 maggio 2023, i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale degli arresti domiciliari emessa dal GIP presso il Tribunale di Catanzaro. La richiesta è stata presentata dalla Procura locale nei confronti di un individuo che, il 15 aprile 2023, per tentata rapina un negozio di abbigliamento nella zona sud del capoluogo.

La denuncia è stata presentata da una dipendente del negozio, che è stata avvicinata da un uomo mentre si trovava all’interno del negozio. L’uomo ha mantenuto una mano nella tasca del giubbotto e ha lasciato intendere di avere un’arma, intimando alla dipendente di consegnargli tutto l’incasso. La rapina non è stata portata a termine grazie alla veemente opposizione della vittima e all’arrivo di altri avventori.

Grazie alla solerte attività investigativa e all’analisi dei sistemi di videosorveglianza, i militari della Compagnia Carabinieri di Catanzaro sono riusciti a ricostruire l’intera dinamica criminale e a individuare l’autore del reato. L’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il procedimento è attualmente nella fase delle indagini preliminari. La rapida individuazione dell’autore del reato dimostra l’efficacia delle attività investigative dei Carabinieri, che lavorano costantemente per garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela della legalità. La collaborazione tra la Procura e le forze dell’ordine è fondamentale nella lotta contro il crimine, e la pronta esecuzione delle misure cautelari dimostra l’importanza della giustizia nel contrastare i reati.

LEGGI ANCHE: Arrestato uomo per rapina ad una donna nel centro di Cosenza