MGFF 2018: programma della VIII giornata

Magna Graecia Film Festival-min
Magna Graecia Film Festival-min
CATANZARO, 4 AGO 2018 – Oggi ottava giornata del Magna graecia Film Festival XV edizione, dedicata alla memoria dell’indimenticato maestro Vittorio De Sica, ideata e diretta da Gianvito Casadonte, con Silvia Bizio presidente. Il Festival è rivolto alle opere prime e seconde e si tiene, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, presso il porto di Catanzaro, fino al 5 agosto 2018.

Il programma di oggi si apre alle ore 17:00, al Cinema Teatro Comunale,  con la masterclass di Zahi Hawass, archeologo ed egittologo egiziano, Segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie, che ha scelto il palcoscenico del Magna Graecia Film Festival per presentare le sue recenti scoperte archeologiche e per annunciare un evento che accenderà i riflettori del mondo intero sull’ Egitto.

Alle 18:00, sempre al Cinema Teatro Comunale, il regista Paolo Genovese presenta il suo libro “Il primo giorno della mia vita”. Seguirà sempre al Teatro Comunale, la proiezione di “Caravaggio – L’anima e il sangue”, diretto da Jesus G. Lambert, che sarà presente alla proiezione, un viaggio senza precedenti che offre un’esperienza cinematografica emozionale, inquieta e quasi ‘tattile’ della vita, le opere e i tormenti di Caravaggio.

Alle 17:30, presso l’Hotel Perla del Porto, Marisa Provenzano presenta il libro “Kinstugi – Per aspera ad astra”. Alle 18:30, presso l’Hotel Perla del Porto, la presentazione de “Il respiro del tempo”, di Giovanni Cacia.

La serata al porto di Catanzaro inizia alle 21:30, con la presentazione della conduttrice Carolina Di Domenico, prevede la presenza sul palco degli attori Vittoria Puccini, Marcello Fonte e Tony Sperandeo. Apre le proiezioni, in anteprima nazionale, la serie “L’Involontario” con la presenza dell’autore Ugo Vivone e il conduttore tv, qui in veste di attore, Marco Macchini.

A seguire, proiezione del lungometraggio “Donkey Flies – Asino Vola”, diretto da Paolo Tripodi e Marcello Fonte.