Sabato 2 febbraio all’ex Stac la mostra dell’artista Giovanni Chiarella

mostra
Giovanni Chiarella artista catanzarese

Sarà inaugurata sabato 2 febbraio, alle ore 17.30, nello spazio espositivo dell’ex Stac in piazza Matteotti la mostra personale di Giovanni Chiarella, pittore catanzarese che in oltre quarant’anni di esperienza e di produzione artistica ha esposto in numerose città ricevendo premi e apprezzamenti. Lo rende noto l’assessore alla cultura Ivan Cardamone nell’evidenziare l’attenzione dell’amministrazione comunale verso i talenti del territorio.

“Questa nuova mostra che resterà aperta fino al 15 febbraio – ha detto – rappresenta l’ulteriore appuntamento di una programmazione continua durante tutto l’arco dell’anno e sempre più aperta alle diverse espressioni artistiche e culturali della nostra città e non solo. Dopo il successo della mostra sugli strumenti di Leonardo, l’ex Stac ospiterà ora un percorso di circa settanta opere, molte delle quali di nuova produzione, dell’artista Chiarella che ha maturato il proprio interesse per il disegno e la pittura mettendo a frutto la personale amicizia con i maestri Andrea Cefaly ed Eugenio Galiano. Dai suoi quadri emerge la passione per la natura e i paesaggi calabresi e la variegata gamma di colori offre l’occasione per scoprire un ritratto personale e autentico del nostro territorio. Un evento, dunque, che si inserisce nel ricco calendario di attività dell’ex Stac divenuto un punto di riferimento all’interno della rete dei contenitori culturali del Capoluogo”.