Catanzaro-Avellino, nulla di fatto in appello: rinvio ad aprile

0
Sabrina Rondinelli

L’udienza fissata per oggi pomeriggio a Roma relativa all’appello della Corte Federale sul caso Catanzaro-Avellino, che in prima istanza aveva visto tutti prosciolti per mancanza di prove, si è appena conclusa.

C’è stata tanta attesa tra gli addetti ai lavori, ma è finita con un nulla di fatto e un rinvio definitivo all’11 aprile, ovvero a otto giornate dalla fine del torneo di B.

Questo è il primo giorno utile per non fissarla troppo vicina alla fine del campionato di Serie C (6 maggio).

I legali di parte hanno premuto per risolvere prima possibile la vertenza, ma invano.

A difendere il Catanzaro Calcio è stato presente l’avvocato Sabrina Rondinelli. Oltre al legale dell’Avellino, Eduardo Chiacchio, presente Innocenzo Massaro, legale di Walter Taccone.

Nella foto di copertina: Avv. Sabrina Rondinelli