Violava le prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale: arrestato dai carabinieri

0
CARABINIERI CATANZARO

Nel corso del fine settimana i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di  Catanzaro hanno tratto in arresto B.R.D., catanzarese, classe ’95, con precedenti per reati contro il patrimonio, la persona, la pubblica amministrazione e l’amministrazione della giustizia, già sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno.
Nello specifico, la pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio effettuato sabato pomeriggio, ha notato il 23enne in compagnia di un soggetto pluripregiudicato. Poiché il giovane sorvegliato speciale è stato sorpreso nell’atto di violare una delle prescrizioni inerenti la misura di prevenzione di cui è stato destinatario, è stato accompagnato in caserma dai militari dell’Arma, per ulteriori approfondimenti. Effettivamente gli accertamenti svolti hanno dimostrato che non si era trattato del primo episodio, dal momento che altre pattuglie dei Carabinieri e di altre Forze di Polizia avevano già sorpreso B.R.D. in compagnia di soggetti pregiudicati, almeno in altre tre distinte occasioni, una delle quali anche la sera di venerdì. L’ennesima trasgressione della prescrizione ha quindi convinto i Carabinieri a procedere con l’arresto, a seguito del quale, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il soggetto è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.