Covid, Abramo a confronto con Prefetto e Asp: “superare ritardi su tamponi nelle scuole”

Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro
Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro

Giornata di incontri istituzionali per il Sindaco e Presidente della Provincia, Sergio Abramo, sulle problematiche inerenti la gestione dei casi positivi al covid registrati nelle scuole della città e di tutto il Catanzarese. In mattinata si è svolta una prima riunione in Prefettura, insieme all’Asp, per analizzare il quadro attuale dei dati sul territorio alla luce dei notevoli ritardi nelle operazioni di analisi e comunicazione degli esiti riguardanti i contagi nei plessi scolastici.

Successivamente, il primo cittadino ha tenuto un ulteriore confronto con i vertici dell’Azienda sanitaria per individuare le possibili soluzioni concrete da adottare per superare le criticità.

“L’obiettivo è quello di trovare delle misure condivise per venire a capo di una situazione che rischia di diventare insostenibile perché è necessario garantire al più presto risposte chiare e tempestive per la comunità scolastica e tutte le famiglie”, ha commentato il sindaco Abramo impegnato a monitorare la problematica quale massima autorità sanitaria del territorio. I tavoli istituzionali sull’argomento covid e scuole proseguiranno domani con un apposito approfondimento che Abramo terrà con i vertici della Regione Calabria e dell’Ufficio scolastico regionale.