Regionali, domani alle urne Calabria ed Emilia Romagna: scatta il silenzio elettorale

elezioni regionali
Elezioni Regionali, catanzaresi chiamati alle urne

Giornata di silenzio elettorale oggi alla vigilia del voto per le regionali. Domani si torna infatti alle urne in Emilia Romagna ed in Calabria per rinnovare il Consiglio regionale e scegliere il nuovo presidente della Regione. Si vota dalle 7,00 alle 23,00, immediatamente dopo la chiusura delle operazioni di voto inizierà lo scrutinio.

Il voto e i candidati in Calabria

In Calabria sono oltre trecento i candidati per trenta posti in assemblea regionale. 

Gli aspiranti governatori sono quattro:

Jole Santelli, oltre a essere l’unica donna candidata alla presidenza della Regione, è anche la più giovane ed è sostenuta dal maggior numero di liste e candidati. Sei liste per ogni circoscrizione e 144 aspiranti consiglieri.

Pippo Callipo, invece, il più grande d’età tra i candidati alla presidenza, conta su una squadra di 72 candidati e tre liste per circoscrizione. L’imprenditore si era già candidato nel 2010 giungendo terzo. 

Francesco Aiello conta su 46 candidati e tre liste.

42 candidati per Carlo Tansi, anche lui appoggiato da tre liste, di cui una sola presente in tutte le circoscrizioni.