Catanzaro: a Giovino un lido per persone diversamente abili

Nella sala conferenze dell’Hotel Perla del Porto, nel quartiere marinaro di Catanzaro, la Cooperativa Sociale Zarapoti ha presentato il primo stabilimento balneare, unico in Calabria, concepito per regalare alle persone diversamente abili una vacanza piacevole.

Il progetto, in fase di realizzazione in questi giorni sulla spiaggia di Giovino, è stato descritto ufficialmente con tutti i dettagli alla stampa.

L’incontro è stato moderato dal presidente della Zarapoti Fabio Corigliano.

Sono intervenuti: il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo; l’assessore al Patrimonio, Filippo Mancuso; il direttore dei lavori, Franco Felicetta; il rappresentante della Tobea, partner tecnico del progetto, Ignatios Fotiou; l’ing. Domenico Biamonte,  il direttore della filiale di Catanzaro di Banca Prossima, Angelo De Luca; la presidente della Legacoop Calabria, Angela Robbe.

 

in foto: Fabio Corigliano (Presidente Cooperativa sociale Zarapoti)