Covid in Italia: 642 nuovi casi positivi e 156 i deceduti

coronavirus, covid 19
coronavirus, covid-19

Situazione Covid in Italia, diminuzione dei casi positivi (-1792). È quanto si rileva dai dati del monitoraggio sanitario diffusi alle 18,00 del 21 maggio.

Sono 228.006 i casi totali dall’inizio della pandemia:

  • 60.960 persone attualmente positive
  • 32.486 deceduti
  • 134.560 guariti.

Variazioni rispetto al precedente bollettino:

  • + 642 nuovi casi positivi
  • + 156 deceduti
  • + 2.278 guariti

Tra i 60.960 attualmente positivi (– 1792):

  • 51.051 si trovano in isolamento domiciliare (– 3.401)
  • 9.269 ricoverati con sintomi (– 355)
  • 640 in terapia intensiva(– 36)

Sono 3.243.398 (+ 71679) i tamponi effettuati.

Caratteristiche dei pazienti deceduti COVID-19 positivi

L’Istituto superiore di sanità pubblica un’analisi sui dati epidemiologici dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia.

Ecco le caratteristiche relative al report del 14 maggio 2020:

Età media

  • 80 anni

Età mediana

  • 81 anni (più alta di quasi 20 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l’infezione e la cui età mediana è di 62 anni)

Sesso

  • uomini 60,2%
  • donne 39,8%

Patologie pregresse al momento del ricovero

  • Pazienti con 0 patologie pre-esistenti 3,9%
  • Pazienti con 1 patologia pre-esistente 14,9%
  • Pazienti con 2 patologie pre-esistenti 21,3%
  • Pazienti con 3 o più patologie pre-esistenti 59,8%

Aree geografiche con la percentuale maggiore di deceduti

  • Lombardia con 51,1%
  • Emilia Romagna con il 13,2%
  • Piemonte con il 7,4%.
  • Veneto con il 5,9%

Sintomi più comunemente osservati prima del ricovero nelle persone decedute

  • febbre 76%
  • dispnea 73%
  • tosse 39%
  • diarrea 6%
  • emottisi 1%