Potenza-Catanzaro 2-0, le pagelle dei giallorossi: tutti insufficienti, si salva solo Di Piazza

Le pagelle dei giallorossi a Francavilla

Un Catanzaro privo di agonismo e di voglia di far male all’avversario, perde meritatamente a Potenza 2-0. I giallorossi con questa sconfitta vengono scavalcati in classifica dal Catania e ritornano a vivere un periodo di crisi. 

Andiamo a vedere le pagelle dei giallorossi

Bleve 5 Subisce due goal e esegue anche diverse belle parate nel primo tempo. Inoperoso nel secondo tempo.

Celiento 4,5 Non gioca a livello delle sue migliori partite in giallorosso. Un suo tocco di mano regala un rigore, poi trasformato, ai rossoblù. 

Riggio 5 Dei tre di difesa è il migliore ma, anche lui, commette qualche errore di troppo.

Martinelli 4,5 E’ la sua partita peggiore da quando veste la magli giallorossa: sono più i passaggi sbagliati che quelli corretti quest’oggi. Non vive un momento felice di forma così come tutto il resto della squadra.

Casoli 4 Quest’oggi era irriconoscibile, non è riuscito mai a superare l’uomo, è risultato molto falloso ed incapace spesso di gestire la palla.

Corapi 4,5 La marcatura su di lui era asfissiante e non è riuscito a far girare la palla per come avrebbe voluto. Ha commesso, inoltre, alcuni errori che hanno permesso spesso agli avversari di ripartire in contropiede.

Urso 4 Ha disputato quasi tutta la gara senza incidere, riuscendo poche volte a fornire il passaggio giusto ai compagni. 

Nicoletti 5 Ha cercato, attraverso la corsa, di eludere gli interventi avversari e di far ripartire la squadra ma, molto spesso, è mancato il supporto dei compagni.

Carlini 4 Quest’oggi è stato macchinoso, falloso ed inconcludente. Una partita da dimenticare per lui. 

Di Piazza 6 Ha disputato una buona gara nel complesso, aiutando la squadra a salire e servendo bene di sponda i compagni. 

Kanoutè 5,5 E’ ancora un lontano parente del Kanoutè dei tempi migliori ma, questa sera, è riuscito dopo tanto tempo a saltare l’uomo. Segno, quest’ultimo, che forse sta iniziando a ritrovare la condizione atletica migliore. 

Bianchimano SV

Giannone SV 

Iuliano SV

Statella SV 

Contessa SV

Auteri 3,5 Nelle prime partite il suo Catanzaro ha giocato con scioltezza perché spinto dall’entusiasmo e con le gambe leggere. Non avrà iniziato troppo presto con i carichi di lavoro? I play-off bisogna ancora raggiungerli e, con la terza sconfitta consecutiva nelle ultime cinque partite, non si ha ancora la certezza matematica.