Serie C: la Vibonese piazza due colpi importanti per la categoria

Us Vibonese 1928

Con il passare dei giorni, diverse squadre stanno, via via, ufficializzando i nuovi acquisti per la stagione 2020/21. Quest’oggi è stato il turno della Vibonese del presidente Caffo, compagine che milita nel campionato di Serie C girone C. Per di più, è arrivata la firma sui contratti e l’ufficializzazione in rossoblù per Laaribi e Vitiello. Dopo le visite mediche di rito, ancora più importanti rispetto al passato per via dell’emergenza legata al Covid-19, entrambi potranno iniziare a lavorare in gruppo.

Due calciatori con una grande esperienza in Serie C

Gli ultimi due acquisti in ordine di tempo della Vibonese possono realmente far fare il salto di qualità alla compagine allenata da mister Galfano. Per di più perché, in questa categoria, entrambi vantano numerose presenze con altrettante prestazioni di ottimo livello. Inoltre, sia Laaribi che Vitiello conoscono il calore della tifoseria calabrese in virtù delle loro esperienze passate, l’uno a Rende e l’altro a Catanzaro. Un fattore, quest’ultimo, che gli permetterà di calarsi senza problemi nella nuova realtà e di rendere sin da subito al meglio delle proprie possibilità. 

La Vibonese dovrà impegnarsi al massimo in questa stagione

La stagione che sta per iniziare non sarà affatto facile per la società del presidente Caffo, perché il giorne C di serie C nasconde diverse insidie. Per di più, nonostante vi siano diverse società con difficoltà economiche, i rossoblù dovranno lottare con le unghie e con i denti per mantenere la categoria. I presupposti per farlo sembrano esserci ma, solo le prime partite, ci faranno capire qual è il livello della squadra. La sensazione, però, è che, essendoci diversi match “caldi”, sarà necessario lavorare sull’aspetto psicologico. In tal senso, avere acquistato calciatori come Vitiello e Laaribi, sarà importante proprio in queste situazioni, nelle quali è necessario non cadere nella trappola emotiva gettata dagli avversari