Us Catanzaro, il progetto biennale continua: Auteri riconfermato

Catanzaro Calcio
Auteri Us Catanzaro

Dopo qualche settimana di silenzio, dovuto anche all’impossibilità di parlare con la stampa, la società giallorossa ritorna a farsi sentire attraverso un comunicato pubblicato sulla pagina ufficiale dell’Us dal quale emerge la riconferma del tecnico Gaetano Auteri.

Il Comunicato della società

Il progetto messo in campo la scorsa estate prosegue. Mister Gaetano Auteri resta sulla panchina del Catanzaro così come previsto dall’accordo contrattuale mai messo in discussione dalla società e dal ds. Dopo qualche giorno di ferie, il tecnico è rientrato in città dove ha incontrato il presidente Floriano Noto e il direttore sportivo Pasquale Logiudice. In un clima di assoluta serenità, le parti hanno discusso di come affrontare la prossima stagione, pronti a ripartire con entusiasmo rinnovato dopo la delusione dei play off”.

Una rottura del silenzio che rasserena la piazza

La pubblicazione di questo comunicato, di certo, avrà rasserenato i tifosi giallorossi che, nelle ultime settimane, si erano allarmati dopo le varie voci discordanti sul futuro di Gaetano Auteri. Si ripartirà dal tecnico di Floridia e, sulla scia dell’entusiasmo creatosi in questa stagione, si punterà ad un risultato importante a prescindere dagli avversari che andranno affrontati.

Cosa si saranno detti in questo summit il presidente e il ds con l’allenatore?

Sicuramente, questo incontro, sarà stato molto importante, oltre a rinnovare la fiducia al tecnico, per delineare anche da quali uomini ripartire per la prossima stagione. Di certo, si ripartirà da coloro che in questa stagione hanno ben figurato per poi puntellare la rosa con 6/7 calciatori in grado di rendere l’organico ancora più competitivo. Servirà un portiere, due uomini nel reparto arretrato, due a centrocampo e una punta centrale di ruolo. Per quanto riguarda il portiere, sembra che la società voglia puntare nuovamente su Jacopo Furlan ma bisognerà trovare un portiere che possa essere la sua riserva. Per gli altri reparti, invece, bisognerà ancora aspettare ma la società si starà muovendo sottotraccia per cercare di consegnare ad Auteri la rosa completa all’80% per il ritiro precampionato.

Maurizio Ceravolo