Us Catanzaro: si va a Monopoli

Us Catanzaro, Catanzaro Calcio
Us Catanzaro, Catanzaro Calcio

Dopo l’assurdo pari di domenica scorsa a Bisceglie, i giallorossi affronteranno al Veneziani di Monopoli la locale compagine bianco verde fresca di nuovo allenatore, infatti è stato esonerato dopo due giornate di campionato Giorgio Roselli ed è tornato sulla panchina della squadra pugliese Beppe Scienza, già allenatore dei pugliesi dal dicembre 2017 fino alla fine del campionato scorso.

La squadra monopolitana in questo campionato ha collezionato una vittoria contro la Vibonese per 1-0 mentre domenica è stata sconfitta a Pagani per 2-0.

Patron Lopez è stata molto attivo l’ultimo giorno di mercato acquisendo le prestazioni di Riccardo Moreo (attaccante l’anno scorso a Prato in serie D) , Marco Piccinni (centrocampista l’anno scorso a potenza),Andrade Siqueira Jefferson  (ultima stagione tra Monza e Giana Erminio), Joakim Milli, portiere(proveniente dal Lecce) e Andrea Maestrelli difensore (l’anno scorso a Bisceglie).

Nei 14 incontri precedenti al Veneziani si registrano 5 vittorie dei padroni di casa 2 degli ospiti e 7 pareggi.

Nelle ultime tre stagioni è finita con 2 pareggi: 2016-2017 2-2 gol giallorossi di Sarao in apertura e di Basrak in chiusura e 0-0 nel campionato scorso e una vittoria giallorossa (25/03/18) per 2-0 con gol di De Giorgi e Zanini.

I giallorossi hanno rimpinguato la rosa acquistando il difensore Danilo Quaranta dall’Ascoli e Andrea Bianchimano che torna a vestire la maglia giallorossa dopo tre mesi e mezzo.

Nei bianco verdi militano giocatori di provato esperienza come l’ex De Franco , Triarico (che matò le aquile nel campionato scorso a Bisceglie, Mendicino e non è da sottovalutare l’attaccante Fella oltre chiaramente i neo acquisti già menzionati.

Per il Catanzaro dopo i rimpianti di Bisceglie l’obbiettivo è di portare a casa un risultato positivo, possibilmente la vittoria,

Con i nuovi arrivi ipotizzare chi scenderà in campo per le aquile è impresa improba.

La speranza è che Doudou Mangni grande ex della partita dimostri, se chiamato in campo, tutto il valore dimostrato per buona parte del campionato con la maglia dei gabbiani.

Arbitrerà Marco D’Ascanio della sezione AIA di Ancona di cui i tifosi giallorossi non serbano un gran ricordo visto che è stato il direttore di gara di Feralpi Salò- Catanzaro, gara di andata dei play –off del maggio scorso.

L’inizio della partita è fissato per le ore 15.00.

Francesco Capicotto