Verso Rieti–Catanzaro: giallorossi in cerca di vittoria scaccia crisi

Us Catanzaro
Catanzaro Calcio 640x427

Domenica alle 14.30 il Catanzaro di Auteri sarà ospite allo stadio “Centro D’Italia Manlio Scopigno” di Rieti per affrontare la locale compagine allenata da Ezio Capuano noto ai più come Eziolino.

Il cinquantaquattrenne tecnico di Salerno è subentrato alla guida del Rieti dopo la pausa invernale, sostituendo Ricardo Cheu.

La squadra laziale è al diciassettesimo posto della classifica del campionato di serie C girone C con 25 punti (al netto di due punti di penalizzazione) con uno score di otto vittorie 3 pareggi e sedici sconfitte con 25 reti all’attivo e 38 al passivo.

Il cammino interno  degli amaranto celesti è di cinque vittorie due pareggi e sette sconfitte con 15 reti realizzate e diciotto subite.

Da quando è subentrato sulla panchina laziale, il tecnico Capuano ha realizzato 8 punti in otto partite ottenendo in casa su 4 partite disputate altrettanti punti con 1 successo contro la Viterbese 1 pari con la Sicula Leonzio e due sconfitte con Francavilla e Trapani.

All’andato, pur giocando una discreta partita, il Rieti fu sconfitto per 3 reti a zero, grazie ai gol di Kanoute , Ciccone e Fischnaller, e soprattutto grazie anche ad interventi prodigiosi del portiere giallorosso Furlan.

Trattandosi di una squadra in lotta per la permanenza immaginiamo che Capuano cercherà di far giocare la propria squadra con il suo 3-5-2 ben coperti e pronti a ripartire con grande furore atletico.

I giallorossi, che provengono da una striscia poco esaltante di 4 punti nelle ultime 4 partite e soprattutto da due sconfitte consecutive, dovranno stare molto attenti a Gondo e Maistro e soprattutto giocare al meglio delle proprie possibilità per ottenere quella vittoria scaccia crisi per poter continuare a lottare per il terzo posto in classifica.

Francesco Capicotto