Virtus Francavilla-Catanzaro 4-0, le pagelle dei giallorossi: troppo brutti per essere veri

Le pagelle dei giallorossi a Francavilla

I giallorossi portano a casa una brutta sconfitta per 4-0 dal “Giovanni Paolo II” di Francavilla. Gli uomini di Auteri hanno disputato una delle partite più brutte della stagione, giocando senza grinta e commettendo diversi errori. 

Andiamo a vedere le pagelle dei giallorossi

Bleve 4,5 Subisce 4 reti e, soprattutto in occasione delle prime due, poteva fare qualcosa in più. Una partita in linea con il resto della squadra. 

Celiento 5 E’ l’uomo che sbaglia di meno in questo match a livello difensivo ma, anche lui, in occasione del 4-0 ha lasciato tutto solo Perez. 

Atanasov 4,5 Il centrale ex Viterbese ha avuto anch’egli le sue colpe. Il gol del 3-0 dal dischetto di Perez nasce proprio da una sua ingenuità ai danni di Delvino. 

Martinelli 4 Ci aveva abituato a prestazioni di altro livello. Oggi ha sbagliato tutto ciò che si poteva sbagliare, una partita da dimenticare segnata anche da un autogol.

Statella NC Ha toccato forse 3 palloni lungo tutto il corso della gara e, per di più, uno è riuscito anche a perderlo spedendolo quasi fuori dalla stadio con un cross. Pessima partita per il centrocampista calabrese.

Urso 4,5 Aveva iniziato la gara con personalità , poi si è spento con il passare dei minuti. 

Corapi 5 Il capitano oggi ha sofferto l’assenza al suo fianco di De Risio e, inoltre, non è riuscito nel suo solito gioco perché braccato dai difensori avversari. 

Contessa 5,5 Rispetto ai compagni di reparto, ha messo in campo una prestazione quasi sufficiente. 

Carlini 4 Nelle posizione di trequartista non ha brillato, anzi si è fatto spesso rubare palla ingenuamente. 

Bianchimano 5,5 Nonostante la squadra abbia disputato una partita pessima a livello offensivo, ha provato spesso a tornare per supportare la manovra ed ha sbagliato molto meno rispetto ad i propri compagni.

Di Piazza 4,5 L’accoppiata con Bianchimano non dà i frutti sperati dal tecnico e lui sembra la brutta copia di se stesso. 

Giannone 5 Non fa cose eccezionali ma gioca sicuramente meglio rispetto a Carlini.

Iuliano 6 Entra in campo con la giusta personalità ed è l’unico che prova a non darsi per vinto fino a fine gara. 

Casoli SV

Beyeye SV

Auteri 4 Non si può pensare al derby di mercoledì sottovalutando la partita odierna. Un’eventuale vittoria contro la Reggina non potrà mai giustificare una prestazione così dimessa da parte della sua squadra a Francavilla.