Freddo e neve in Calabria: scuole chiuse in alcuni centri del Catanzarese e del Cosentino

neve, strade
neve, strade

Freddo e neve in Calabria –. Il freddo delle ultime ore in Calabria ha portato delle nevicate che hanno interessato i principali rilievi della Sila e del Pollino. Le basse temperature hanno portato neve in Calabria anche sulle quote collinari del Cosentino e del Catanzarese. Nella mattinata di ieri i fiocchi di neve sono caduti anche su Acri, Montalto e gran parte dei comuni Arbereshe nel Cosentino e anche i comuni di Sersale e Cerva nel Catanzarese.

Il sindaco di Acri, Pino Capalbo, ha comunicato con un’ordinanza la decisione di chiudere le scuole nella giornata di oggi, in previsione della difficoltosa praticabilità della gran parte delle strade comunali.

Nella mattinata di oggi infatti ci sono stati dei disagi per gli automobilisti che si sono spostati per motivi di lavoro. Nonostante i mezzi spalaneve e spargisale siano in azione da ieri sera. Si sta operando per ripristinare la messa in sicurezza sul vasto territorio comunale, considerando il ghiaccio che si è formato su alcuni tratti stradali, in particolare nelle zone situate a quote più alte, come in località Là Mucone e San Giacomo di Acri.

A San Giovanni in Fiore la neve ha causato disagi alla viabilità interna nella giornata di ieri. Le scuole di ogni ordine e grado sono rimaste chiuse ieri e anche nella giornata di oggi.

Leggi anche articolo d’archivio – Emergenza freddo Catanzaro: aperta da domani Oasi misericordia di via Carlo V per i senzatetto

Coldiretti Calabria: ondata di freddo gelido ha quasi dimezzato produzioni di pesche e kiwi -.