Catanzaro: esplosione a Lido. Il ferito “eroe” (VIDEO)

Nel quartiere Lido di Catanzaro, intorno alle 13,10 di oggi circa 5 bombole d’ossigeno cariche su un camion sono esplose creando un forte boato. Vicino la scuola di danza “Studio Danza” e la torre Tonnina. Che ha scosso l’intero quartiere.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina (CZ), sollecitato dell’agente Corea della agenzia di vigilanza Cosmopol, ha evitato conseguenze ancor più gravi.

Spavento e scene di panico tra gli abitanti del quartiere, soprattutto, tra coloro i quali hanno registrato danni alle proprie abitazioni.

Allo stato attuale, non si conoscono le condizioni del unico ferito dell’incidente.

Aggiornamento

L’autista del mezzo, D.C. ha riportato ustioni di secondo grado alle gambe nel tentativo di spegnere le fiamme. D.C. si è accorto del principio di incendio, ma prima di abbandonare il furgone per mettersi in salvo, lo avrebbe condotto in un luogo appartato. Per mettere in sicurezza le persone. Nei pressi della torre Tonnina appunto. Vicino al cavalcavia che sovrasta il punto in cui è poi avvenuta la deflagrazione. 

Il conducente è stato trasportato in ospedale. Secondo quanto riferito da alcuni familiari, D.C. fortunatamente non dovrà essere sottoposto ad alcuna operazione, ma solo ad un’applicazione di specifiche bende sulla parte di pelle ustionata.