Magnifici Incontri: intervista a Marco Morandi | Summer Arena 19.07.18

Marco Morandi, ai microfoni di Luigi Mussari, racconta la storia della sua passione per la musica di Rino Gaetano e per il teatro.

CENNI BIOGRAFICI

Marco Morandi, nato a Roma il 12 febbraio 1974, è un cantante, attore e compositore  italiano. Figlio di Gianni Morandi e dell’attrice Laura Efrikian, Marco studia violino dai 5 ai 15 anni.

Nel 1997, fonda i Percentonetto che partecipano a Sanremo Giovani e accedono alle serate finali del Festival di Sanremo 1998 con il brano Come il sole.

Nel 1999 affianca il padre Gianni in C’era un ragazzo, su Raiuno.

Nel 2000 affianca Enrico Silvestrin alla conduzione del programma musicale televisivo Taratata.

Nel 2001 partecipa al film Liberate i pesci diretto da Cristina Comencini.

Nel 2002 partecipa al Festival di Sanremo con il brano Che ne so e incide l’album Io nuoto a farfalla che prende il titolo dalla canzone omonima inedita di Rino Gaetano.

Dal 2004 al 2006 fa parte del cast del musical Gianburrasca

Dal 2008 canta Rino Gaetano, sua grande passione, in giro per l’Italia.

Nel 2012 produce e scrive, insieme ad Augusto Fornari e Toni Fornari, lo spettacolo: “Nel nome del padre storia di un figlio di…” in scena dal 2013.

L’8 ottobre 2013 canta insieme al padre Gianni all’Arena di Verona.

È sposato dal 2012 con Sabrina Laganà e ha tre figli.