Arresto Matteo Messina Denaro: era a Palermo nella clinica Maddalena

Ecco foto recente di MATTEO MESSINA DENARO (fotosegnaletica)
Ecco foto recente di MATTEO MESSINA DENARO (fotosegnaletica)

PALERMO, 1 GEN 2022 – Il boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, dopo 30 anni di latitanza, è stato arrestato stamattina in una clinica a Palermo. L’ormai ex latitante si sottoponeva alla chemioterapia alla clinica Maddalena. Il boss, dopo l’accettazione fatta con un documento falso, prelievi, la visita e la cura, era all’ingresso. La clinica è stata circondata dai militari col volto coperto davanti a decine di pazienti. Un carabiniere si è avvicinato e gli ha chiesto come si chiamasse. Ha risposto: “Mi chiamo Matteo Messina Denaro”.

Dopo l’arresto, è stato trasferito prima nella caserma San Lorenzo, poi all’aeroporto di Boccadifalco per essere portato in una struttura carceraria di massima sicurezza.

Insieme a Matteo Messina è stato arrestato anche il suo autista, Giovanni Luppino, di Campobello di Mazara (Tp), accusato di favoreggiamento.

I carabinieri hanno sequestrato tutte le cartelle cliniche relative al boss dove c’è tutto il percorso medico del paziente operato a Marsala prima per tumore al colon poi nella clinica palermitana per metastasi al fegato.