Da oggi al via al Magna Graecia Film Festival XVII

MGFF Magna Graecia Film Festival -min

Da oggi fino all’8 agosto l’area porto di Catanzaro ospiterà la diciassettesima edizione del Magna Graecia Film Festival, la kermesse cinematografica ideata e diretta da Gianvito Casadonte. 

Oggi alle ore 12, nella sala dell’Hotel Perla del Porto, si terrà la conferenza stampa con l’attore Marco Bocci e Gianvito Casadonte. 

Tra le presenze al Mgff 2020 l’attrice Barbara Chichiarelli, fresca vincitrice del Nastro d’Argento – Premio Graziella Bonacchi, Madrina della XVII edizione del festival, e Michele Placido, presidente della Giuria. In concorso gli attori Marco Bocci con ‘A Tor Bella Monaca non piove mai’storia di un ragazzo ambientata nella periferia romana, Marco D’Amore attore e regista in “L’immortale, ispirato al personaggio di Ciro della serie Gomorra, racconto dell’educazione criminale del personaggio, emblema del male e dell’eroe allo stesso tempo, e Giorgio Pasotti, regista e interprete di Abbi fede”, commedia amara con un cast corale su un prete la cui fede in Dio e nell’uomo viene messa in crisi dall’incontro con un neofascista assegnato alla sua comunità di recupero. 

L’attrice e regista Micaela Andreozzi presenta il suo ‘Brave Ragazze’, ispirato a una storia vera ambientata negli anni Ottanta a Gaeta, il racconto di quattro donne che, in preda a una esistenza in crisi, indosseranno gli abiti di quattro criminali. Con un cast internazionale che comprende Dustin Hoffmann e Toni Servillo, diretto da Donato Carrillo, ‘L’uomo del labirinto’ è la storia di una ragazza, un investigatore privato e un dottore alla ricerca della verità e del colpevole di un rapimento. Uno studente universitario e la lotta per combattere le raccomandazioni sono quindi al centro di ‘Tuttaposto’, di Gianni Costantino con Luca Zingaretti e Roberto Lipari.

Bangla‘, uno dei film-rivelazione dell’anno, scritto, diretto e interpretato da Phaim Bhuiyan, affronta il delicato argomento dei giovani italiani di seconda generazione e del loro rapporto con la quotidianità in Italia. Tre amiche alle prese con i chili di troppo sono le protagoniste del film di Francesco Ghiaccio, ‘Dolcissime’, con Valeria Solarino e Vinicio Marchioni (che sarà presente al festival), una storia di amicizia, inciampi, imprevisti e imprese da realizzare con il sorriso.

Quattro le masterclass, moderate dal giornalista e critico cinematografico Antonio Capellupo, in programma alle ore 18.00 nella splendida e suggestiva cornice del Complesso Monumentale San Giovanni di Catanzaro. A inaugurare gli incontri, il 2 agosto, la serialità televisiva protagonista con l’attore statunitense Ronn Moss, l’indimenticabile Ridge di Beautiful, il 4 agosto sarà la volta del regista e documentarista inglese Peter Webber, in giuria al Festival, regista di “La ragazza con l’orecchino di perla” e “Hannibal Lecter – Le origini del male”. L’ospite del 5 agosto sarà il regista americano Abel Ferrara che riceverà in serata la Colonna d’Oro alla Carriera. Chiude il ciclo il 6 agosto l’attrice franco-libanese Laëtitia Eïdo, star della serie tv israeliana ‘Fauda’, in onda su Netflix,che riceverà la Colonna d’Oro per le Serie Tv.