US Catanzaro: caterpillar anche con la Virtus Francavilla per 4-1

Virtus Francavilla
Virtus Francavilla Us Catanzaro

CATANZARO-VIRTUS FRANCAVILLA: 4-1:17 Iemmello 32’ e 66’Bomabagi 82’ Curcio 87’ Cardoselli

Catanzaro ancora una volta caterpillar e anche la Virtus Francavilla senbe torna a casa con 4 gol sul groppone, solo che a differenza del solito a tre minuti dalla fine il Catanzaro ha subito gol ed è questa la vera notizia.

Vivarini sostituisce Sounass con Bombagi come ormai sta facendo, e preferito Pontisso a Verna, mentre Calabro ha cercato di mischiato le carte facendo a meno di Maiorino, oltre che di Patierno, giocando in attacco con Ekuban e Cisco.

Il Catanzaro parte subito forte e Avella para su fendenti di Biaci prima e Iemmello dopo, ma dopo 17 minuti il fortino di Calabro capitola: Martinelli lancia Iemmello nello spazio, e il nove giallorosso anticippa portiere e Miceli  e mette in rete.

E da li iniza la samba del Catanzaro che si piazza nella metà campo avversario e il raddoppio arriva poco dopo la mezzora, dopo una lunga e insistita azione del Catanzaro, su cross di Pontisso, Bombagi arriva di gran carriera e mette in gol, si tratta della sua prima rete in campionato

La Virtus non ci sta e reagisce; Ghion perde una palla sanguinosa al limite dell’area e Cisco si trova davanti a Fulignati che però sventa.

Il secondo tempo inizia sulla stessa falsariga del primo, anche se gli ospiti cercano di portare, senza riuscirci, qualche pericolo.

Inizia la girandola dei cambi con Curcio che entra al posto di Iemmello e Verna al posto di Pontisso

Inevitabile al minuto 21 il terzo gol giallorosso: punizione di Vandeputte e testa di Bombagi che realizza la sua personale doppietta e il terzo gol per le aquile.

Le aquile non si fermano e dopo una splendida azione corale segnano il quarto gol con Curcio dopo una splendida azione firmata Biasci, Vandeputte.

A tre minuti dalla fine, con il pubblico in festa,  arriva la notizia Cardoselli in rovesciata, su cross di Cisco, fa uno splendido gol, battendo Fulignati in sospetta posizione di fuorigioco.

Si archivia pertanto anche la giornata n. 17 con l’ennesima vittoria del Catanzaro d i Vivarini, che continua la sua marcia in vetta alla classifica.